Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Lucio Fontana

E-mail Stampa PDF

Taglio terso dello schizzo di un quanto

che vola oltre la pupilla con la forza dell'onda

corta che muta in voce il gelo della sorda lacca;

nota argentina nell'urlo che svela ma non dice

la corsa celere dei passi brevi e rotti

nei dentelli stretti nella lampo della tela;

rima regina della maliarda attesa nei viluppi

del tempo morto a galla come osso su e giù

nella spola del pelo crespo del mare mosso;

del cronotopo alla pesa il conto non torna,

Giano siamese dallo sguardo violato slabbrato

nella stretta degli scatti schietti di un tango stregato.

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Maggio 2016 13:05  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information