Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Oggi 25 dicembre 2010

E-mail Stampa PDF


Basta, disfate pure sto presepe infame
e dite a tutti di tornare a casa,
i re magi siano licenziati,
tutti i pastori raccolgano gli armenti,
gli angeli spengano le trombe,
la cometa vada addosso al sole,
quelle due bestie mandatele nei prati,
è ora di mangiare, fatele brucare,
questa capanna datela in regalo
a tutti quelli che non hanno un tetto
e c'è una cosa che io devo dire,
dite a mia madre è ora di abortire,
non ho più voglia di venire al mondo
per farmi uccidere appena chiedo pane,
questo natale non lo voglio fare,
mi metto a fianco di chi non può campare
e che a natale deve scioperare e solo
nella lotta può sperare.

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Dicembre 2010 10:28  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information