Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Aumento di tasse

E-mail Stampa PDF

In Calabria il deficit sanitario fa scattare l’aumento di IRAP e IRPEF.

L’art.2, comma 86, della legge n.191/2009 in esecuzione delle procedure previste dall’art.1, comma 174, della legge n.311/2004,  prevede la maggiorazione delle tasse per il mancato raggiungimento degli obiettivi fissati nei piani di rientro per il disavanzo sanitario.

Dall’esito della  verifica eseguita in data 31 Maggio u.s. dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia emerge, pertanto, un risultato d’esercizio negativo (anno 2010) per la Calabria pari a 170 milioni di euro circa prima delle coperture Ce.

Consegue che l’incremento dello 0,30 % dell’addizionale regionale Irpef  dovrebbe essere operato a decorrere dell’anno d’imposta 2011 ed anche per tutto l’anno 2012, per l’imposta regionale sulle attività produttive, la maggiorazione dell’aliquota è applicata, invece, in misura dello 0,15%.

Nonostante si tratti di una notizia negativa, credo sia corretto informare i cittadini di Palmi.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information