Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Lo Sbavaglio

Terremoto Abruzzo - spigolature

E-mail Stampa PDF

Appena successe il terremoto, vi fu uno scoppiare di generose iniziative che tendevano ad aiutare le popolazioni colpite. La Protezione Civile di Pescara inviò / pubblicò queste info che mi ha passato una mia amica che abita in quei posti.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Gennaio 2011 15:23
 

Obama ha deciso per la "neutralità" della rete

E-mail Stampa PDF

Vi rimando direttamente all'articolo in questione,  sottolineando soltanto che si tratta di un passo fondamentale contro i tentativi di privatizzazione della rete con importanti ricadute verso le legislazioni nazionali, e infine, perché no, anche con benefiche conseguenze per il nostro sito.

Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Settembre 2009 22:07
 

Piccoli errori nell'informazione

E-mail Stampa PDF

Se voi andate sulle notizie Ansa di oggi 20 settembre trovate 2 righe che dicono così:
"Osce: premier ritiri querele a Repubblica e Unità"
Se ci cliccate sopra all'indirizzo:

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/
rubriche/daassociare/
visualizza_new.html_1673799702.html


trovate niente. E' un piccolo errore. Sarà volontario?

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Settembre 2009 22:59
 

Ripensiamo al terremoto e alle notizie che sono circolate, prima, durante e dopo

E-mail Stampa PDF

Il potere attuale è arrogante e ritiene di avere la verità in tasca. La mania intimidatoria nei confronti di chi cerca di fornire notizie corrette ed essere intellettualmente etico la si può riscontrare in molti interventi ed episodi che dovrebbero aver aperto gli occhi anche ai più sprovveduti.

Mi soffermo su un episodio che la memoria ha cancellato dalle notizie correnti ma non per questo non è meno grave.

Parlo del terremoto in Abruzzo.

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Settembre 2009 22:51
 

La nave dei veleni: strage di stato?

E-mail Stampa PDF

Un problema di inaudita gravità, un atto di inciviltà cosmica, una strepitosa capacità di avvelenarsi e avvelenare i mari, la terra, l'aria, l'acqua e le popolazioni presenti e future della Calabria, basterà a lasciarci sgomenti per il resto dei nostri giorni.

Il ritrovamento del relitto della nave "Cunski" adagiato su un fianco sul fondo marino a circa 17 miglia al largo del porto di Cetraro a circa 500 metri di profondità, con un ampio squarcio a prua che testimonia di uno scoppio proveniente dall'interno della nave e dal quale fuoriescono sinistramente due bidoni che presenterebbero le indicazioni tipiche dei contenitori ad alto rischio di contaminazione,

Ultimo aggiornamento Domenica 20 Settembre 2009 21:32
 


Pagina 147 di 151

Circolo Armino

CIRCOLO "A. ARMINO"
Un'altra Palmi è possibile
  • Bilancio 2017
    Bilancio consuntivo del circolo Armino per il 2017, approvato dalla assemblea dei soci tenutasi il 10/2/2018 Annunci
  • Consiglio Comunale del 8/2/2018
    Interpellanze e mozioni presentate dal Circolo Armino per il Consiglio Comunale del 8/2/2018: Interpellanza: Struttura e personale comunale Interpellanza: Casa...
  • Esito del ricorso al Consiglio di Stato
    comunicato stampa Il Consiglio di Stato conferma la sentenza del TAR e respinge il ricorso elettorale Ieri sera abbiamo appreso...

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information