Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Lo Sbavaglio

Questa è democrazia, bellezza!

E-mail Stampa PDF

Immaginate, senza troppo sforzare la fantasia, che ad ottobre Renzi e Boschi vincano la loro scommessa. La riforma costituzionale è approvata dalla maggioranza degli Italiani. La nuova legge elettorale potrà infine applicarsi e dispiegare i suoi effetti sulla composizione del Parlamento, mentre la legge Delrio (56/2014), che ha abolito le Province e istituito le Città Metropolitane, ha trovato conferma nella nostra legge fondamentale. Se considerate anche il Giobatto (Jobs Act) e la Buona Scuola potete ben dire che l’Italia è stata, davvero, rinnovata! Il lungo dopoguerra è finito, l’Italia si apre alla modernità e alla competizione internazionale. Bravo Renzi! Brava Boschi!

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Maggio 2016 21:20
 

Ma di cosa stiamo parlando?

E-mail Stampa PDF

È difficile valutare la Riforma Costituzionale in sé, nei suoi  contenuti, rinunciando a pregiudizi ideologici e ad antipatie  personali nei confronti di un Premier e di una Ministra  non troppo amati dalla nostra "sinistra" sinistra (unica, legittima tenutaria del VERBO e della VERITÀ). Devo confessare che anch'io, se tempo addietro ESSO avesse dichiarato di volersi suicidare (politicamente, intendiamoci!), mi sarei opposto in quanto espressione di ESSO medesimo.

Quali e quante, inoltre, sono le novità apportate alla Costituzione? Quanti  ne sono davvero informati in modo da valutare razionalmente – con la capoccia e non con la pancia – i miglioramenti o le storture introdotte?

Ultimo aggiornamento Domenica 29 Maggio 2016 18:26
 

A casa di Cetto La Qualunque - parte seconda

E-mail Stampa PDF

Quest’anno ha deciso di sfruttare gli appoggi giusti (Lui ha tanti amici) e di presentarsi come parlamentare ed è sicuro come del resto tutti noi di essere eletto nella sua circoscrizione. Per questa ragione gli chiedo quale programma ha intenzione di presentare al paese per uscire dalla crisi e giungere vittorioso in parlamento.

- Chiedermi se sarò eletto è una domanda inutilmente inutile, se mai occorrermente chiedermi con quanti voti e quando. I voti non occorre contarli perché io so che saranno milioni, milioni, anzi che dico, miliardi saranno i voti che Cetto prenderà qualunquemente in qualunque posto del mondo anzi dell’universo e provincia, vincerò! Questo scrivilo sui cubi e sui caratteri una settimana prima delle elezioni. Mi proclameranno insommamente vincitore. Cazzu, cazzu!

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Maggio 2016 16:00
 

Il commento

E-mail Stampa PDF

Summa del Cacciari-pensiero: la riforma costituzionale di Renzi sarà anche una cagata pazzesca, ma la sinistra - anzi, la politica - ha perso il diritto di parlarne, dopo 40 anni di chiacchere e clamorosi insuccessi.

 

Non potrei essere più d'accordo, ostia!

 

A casa di Cetto La Qualunque - parte prima

E-mail Stampa PDF

(Una chiacchierata col maestro)

Quando mi arrivò la telefonata di Armino non credevo alle mie orecchie. Se pure egli non fosse d’accordo su quel incontro da me tanto agognato, l’idea di avere un confronto con Cetto La Qualunque (Il maestro) mi intrigava. Uno scoop per lo Sbavaglio era per me in effetti un fatto di eccezionale importanza. Con tutto quello che mi era capitato, la mia salute, la famiglia; era, dopo tre anni di forzata assenza dallo Sbavaglio un modo eccezionale per rientrare nel giro che conta e nessuno, neppure Armino mi avrebbe fatto cambiare idea, e poi una occasione così quando mi ricapita continuavo a ripetere a me stesso. Un giudizio di Cetto La Qualunque sulla situazione politica e con Renzi come presidente del consiglio poteva essere per tutti noi e per me in particolare di grande insegnamento e chissà PG545454 e Francesco come sarebbero stati invidiosi! Ragazzi un brivido mi ripercorreva la schiena!

 

 


Pagina 7 di 150

Circolo Armino

CIRCOLO "A. ARMINO"
Un'altra Palmi è possibile

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information