Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Vademecum elettorale

E-mail Stampa PDF

 

A valle di questo primo turno di elezioni amministrative, può essere utile la lettura di  un brevissimo manualetto, da ripassare prima delle prossime e decisive elezioni politiche. Sono graditi commenti, aggiunte e correzioni che completino e migliorino il “bignamino” tascabile.

 

  1. Non sei ancora laureato ed anche il CEPU ti rifiuta l’iscrizione? Vota Lega Nord, l’unico partito che ti garantisce il “pezzo di carta”.
  2. La Lega Nord perde a Mozzo (famoso per aver dato i natali a Roberto Calderoli) e perfino a Cassano Magnago (famosissimo per aver dato i natali al boss Bossi): chi ha concesso il voto amministrativo agli immigrati a insaputa di Borghezio?
  3. Grillo, economia: “… usciamo dall’euro …”. E torniamo, finalmente, alle solide palanche genovesi!
  4. Grillo, politica interna: “… la Mafia chiede solo il pizzo, lo Stato STRANGÒLA i cittadini…”. Per un futuro migliore, affiliati a Cosa Nostra.
  5. Grillo, politica sociale: no allo “IUS SOLI”, si allo “IUS SANGUINIS”. Alla nascita dei loro bambini sull’italico suolo, gli immigrati provvedano tramite massicce trasfusioni di sangue padano.
  6. Commento di Grillo dopo i risultati delle elezioni di questi giorni: “… [i partiti] si stanno LIQUEFANDO in questa diarrea politica …” (leggi qui). È vero, lo stanno proprio FANDO.
  7. Se sai che il tuo Partito perderà le elezioni vai all’estero, magari ospite di Vladimir Putin. Il Presidente di tutte le Russie non esiterà ad assegnarti un posto d’onore (leggi qui) e tu capirai chiaramente che in quel grande Paese democratico  “… gli oppositori del Cremlino in piazza sono frange piccolissime e Vladimir Putin è una persona straordinaria con gli amici, ha umanità e capacità di legarsi agli altri e di farli legare …” (leggi qui). Soprattutto è davvero bravo a farli legare ed a buttare la chiave.
  8. A Palermo, grazie a primarie tenute in un clima sereno e scevro da qualunque ipotesi di brogli, il PD riesce nella titanica impresa di far arrivare il proprio candidato Sindaco al 17,8% ed imporre il ballottaggio a Leoluca Orlando. Considerate anche le esperienze di Napoli, Milano e Genova, chiunque abbia simpatie per il Centro Sinistra ed ambisca alla carica di Sindaco dovrebbe: a) non essere iscritto al PD; b) se tesserato, restituire immediatamente il documento o, comunque, far finta di non militare in quel Partito; c) non partecipare mai a primarie come candidato del Partito Democratico.
  9. Chi si astiene danneggia anche te: digli di smettere (a meno che non simpatizzi per il centro - destra)!
  10. Meglio una scheda bianca oggi che un’astensione domani.
  11. Come meridionale, italiano, europeo ed occidentale mi sento greco. Ma non voglio diventare greco davvero!
Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Maggio 2012 12:09  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information