Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

L'ombrello del prof. Monti

E-mail Stampa PDF

L’effetto delle misure che diventeranno leggi dello Stato a partire dalla prossima settimana si può ben immaginare ricordando le innumerevoli vignette di Altan che hanno come principale protagonista l’ombrello. Questo semplice oggetto riassume. metaforicamente ma in modo incomparabilmente incisivo, ciò che molti italiani sono ormai quasi rassegnati a subire, sempre più spesso, grazie a Governi di ogni genere e tipo. Lo specialista della materia è senza dubbio l’ex Ministro 3Monti che, pur essendo un commercialista, ha raggiunto il suo massimo fulgore nell’esercizio della professione di gastroenterologo.

La novità più interessante che, pare, sarà compresa nelle proposte del tecnologico Governo Monti, è quella di utilizzare l’ombrello per lo screening di massa dell'intera popolazione. Il metaforico parapioggia, infatti, sarà dotato di un’apposita microcamera e consentirà di eseguire un’accurata  colonscopia con relativo esame diagnostico degli italici intestini. Sembra, ma non ne siamo certi, che tale pratica ci sia stata esplicitamente consigliata dall’Europa, dal Governatore della BCE Mario Draghi, dal Président de la République française, Nicolas Sarkozy e dalla Deutsch Bundeskanzlerin, Angela Merkel.  Sia pure informalmente, hanno approvato l’iniziativa il President of the United States,  Barack Hussein Obama, e il Prime Minister of the United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland, David Cameron, dopo una doverosa verifica con l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS, o, se preferite, World Health Organization, WHO in inglese) In ogni caso, rientra di certo fra gli obiettivi di equità della manovra preparata dell’esecutivo ed assicurerà a noi tutti un indiscutibile vantaggio in termini di diagnosi precoce e prevenzione.

A tale scopo, il probabile decreto legge di prossima approvazione, conterrà norme precise, da mettere in pratica durante gli ultimi giorni di dicembre (compresa la sera del 31), poiché i provvedimenti relativi a pensioni, ICI, sanità, tagli, ecc. entreranno probabilmente in vigore a partire dal primo gennaio del 2012.

In particolare:

  1. nei quattro giorni precedenti l'esame non bisogna mangiare frutta, verdura, crusca;
  2. il giorno prima dell'esame ci si deve limitare ad un pranzo leggero, per poi sospendere completamente ogni dieta solida;
  3. nel corso del giorno precedente l'esame bisogna bere molta acqua, ingerire dosi notevoli di lassativo ed effettuare un clistere di pulizia finale.

Non ci sono alternative: i sacrifici sono indispensabili per salvare l’Italia, la moneta unica e l’Europa intera, sia pure con “viva e vibrante soddisfazione”

P.S.

Dimenticavo: per la colonscopia bisognerà, ovviamente, pagare il ticket previsto in caso di visite specialistiche.

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Dicembre 2011 15:47  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information