Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Coccodrillo

E-mail Stampa PDF

Non è più tra noi. Se ne andato da par suo, senza troppi clamori e con l’amarezza di aver dato tanto e di non essere stato del tutto corrisposto. Negli ultimi anni si sentiva trascurato, le sue apparizioni, da solo o in coppia, erano ormai rarissime, lo spazio mediatico a lui dedicato, nella TV pubblica e in quella privata, una volta davvero significativo, si era via via ridotto,. Era una persona originale, mai sopra le righe – soprattutto negli ultimi anni -  che, senza rinnegare il suo passato, aveva trovato, nel tempo, modi di espressione diversi e nuovi, protagonista di un matrimonio che appariva, insieme, ideale e reale. Gli scontri, le finte baruffe, i contrasti, si erano sempre ricomposti nel nome di una unità  di intenti che sembrava poter superare ogni ostacolo.

Nato a Bologna, avrebbe voluto aderire alla Repubblica Sociale Italiana come bersagliere. Dotato di un fisico aitante e grande appassionato di sport, è stato atleta e dirigente del Centro Nazionale Sportivo Fiamma.

Riportiamo alcune dichiarazioni di VIP, colpiti, come tutti noi, dalla sua scomparsa.

Pippo Baudo

Era un uomo eccezionale. Non ha mai voluto essere divo pur essendo immenso, da lui nessuna prosopopea, nessuna autoesaltazione ma un senso della misura che oggi si è completamente perso. Recentemente ero riuscito a parlarci: «Se mi chiami per le condoglianze anticipate - scherzò - hai sbagliato numero».

Maria De Filippi

Un gran dolore, una perdita enorme, incolmabile. Il loro amore è stato un esempio per tutti noi insieme alla loro umanità, onestà e semplicità.

Fiorello

Se ne è andato il maestro dell'ironia per antonomasia. Mi piace ricordarlo quando, ogni volta che mi incontrava dietro le quinte, mi diceva, col quel suo sguardo fintamente stupito «Ma cosa ci fai tu qui? Allora premiano proprio tutti!»

Fabio Fazio

È stato un esempio di straordinaria classe ed eleganza, con una dote unica, che ho sempre detto dall'inizio della mia carriera di invidiare e di guardare come a un modello: il fatto che la sua ironia derivava per gran parte dalla consapevolezza costante di sé.

Loretta Goggi

Era diverso da tutti gli altri, aveva una comicità poco italiana, molto molto particolare e irraggiungibile. Non lascia eredi, nessuno l'ha potuto imitare perché era unico..

Antonella Elia

Di lui ricordo l'ironia, la classe, lo stile, l'amorevolezza quando faceva il burbero con me: non mi ha mai permesso di dargli del tu. Ho avuto l'onore di fare coppia con lui: eravamo molto sincronizzati, ero la sua spalla e usava la mia naturale goffaggine e svagatezza per fare spettacolo. Mi studiava, sapeva sempre perfettamente che cosa avrei detto. Non c'è mai stato nessun copione, improvvisavamo.

Maurizio Costanzo

Nella coppia era portatore di una sana ironia.

Raffaella Carrà

Questa morte mi schianta, dirò una preghiera per lui. Aveva la battuta sempre pronta, sagace ma con lui non ti potevi offendere. Era un uomo di stile, un gran signore.

Anche il mondo della politica esprime dolore per la perdita di un "gentiluomo".

Giorgio Napolitano

Si legge in un comunicato del Quirinale, 'Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, appresa la triste notizia della scomparsa, ha inviato un messaggio alla famiglia in cui esprime la sua vicinanza.

Daniele Capezzone, portavoce del Pdl

Con lui se ne va uno dei simboli dell'Italia migliore. Intelligente, spiritoso, umanissimo, popolare ma mai 'basso'. Un maestro della comunicazione, e anche un protagonista di un Paese intelligente e civile. Lo rimpiangeremo a lungo, unendoci al dolore e al ricordo di tutti quelli che lo hanno conosciuto e apprezzato.

Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset

Siamo tutti molto tristi oggi a Mediaset, ma credo lo siano tutti gli italiani. È morto un amico, un amico vero, un amico di tutti. È morto un grande uomo. Chi lo conosceva ha apprezzatola sua ironia, la sua versatilità, la sua bontà", continua Confalonieri. Perché i grandi, con il loro lavoro, portano anche un messaggio di calore, di pace, di generosità. Il ricordo più bello che ho di lui è proprio quando è arrivato in azienda. Possiamo dire che è stato uno dei co-fondatori anche di Canale 5, delle televisioni Fininvest e ora Mediaset.

Gianni Alemanno, sindaco di Roma

Un grandissimo, che ha saputo raccontare la storia del nostro Paese, con le sue intuizioni ironiche, sempre cariche di una grande cultura e di un grande spessore umano..

Andrea Ronchi, ministro per le Politiche Europee

La sua scomparsa  rappresenta un dolore profondo per tutti noi che ne abbiamo ammirato la raffinatezza, la misura, l'ironia leggera, l'eleganza, l'umanità. Le sue apparizioni televisive, - prosegue Ronchi - hanno accompagnato generazioni di italiani e lasciano in noi il ricordo di un uomo che è sempre riuscito a frequentare l'ironia e l'arte di non prendersi sul serio e a farlo in una maniera unica, con uno stile che era davvero solo suo. Io credo che oggi tutti coloro che fanno comunicazione dovrebbero fare propria la sua lezione e imitarne il garbo e la misura. Oggi – conclude - se ne è andato un vero signore e un uomo di cultura. Ci mancherà.

Il Presidente del Consiglio ha partecipato con viva commozione alle esequie, confortando, come meglio poteva, la famiglia  e gli amici più vicini, diventati, negli anni, anche i suoi amici più cari.

Interpellato sul ferale evento, il  Ministro La Russa, insieme a un folto gruppo di parlamentari, ha firmato un commovente epitaffio. Altri, compreso  l’amico carissimo Donato La Morte, hanno inviato un telegramma di sofferta solidarietà.

Tutti noi de “Lo Sbavaglio”, ci uniamo al cordoglio generale e  piangiamo la prematura scomparsa politica del compagno Presidente della Camera, Onorevole Gianfranco Fini.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Giugno 2011 12:28  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information