Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Le Palle e lo Spadone

E-mail Stampa PDF

 

Vado subito al sodo, senza perdermi in troppi “arzigogoli”, come giustamente mi hanno fatto notare una gentile lettrice ed un giovane lettore. Tralascerò, dunque, le minchiate relative al “Partito dei Giudici”, agli 11 comunisti su 15 della Corte Costituzionale, ecc. La risposta è già arrivata da parte del Presidente del Napoli e del Presidente della Camera di Commercio di Bologna.

Voglio invece concentrarmi sulla parte più politicamente significativa del magnifico discorso tenuto giovedì scorso al congresso del PPE, a Bonn, da colui-che-preferiamo-non-nominare. “Io ho le palle!”, LUI ha detto.

 

Come prima, ingenua, reazione ho pensato – dopo una rapida sbirciatina di verifica, lo confesso – “ Che strano, le ho anch’io!”. Subito dopo mi è venuto in mente “Certo che le ha, se ha ragione Vittorio Tipi-di-stoffa-costituiti-da-una-densa-falda-di-fibre-di-lana-spesso-miste-a-peli-animali (Feltri, in termini più espliciti), secondo il quale l’operazione si è limitata alla prostata e non ha riguardato le zone limitrofe”. Solo dopo una più attenta riflessione mi sono reso conto di cosa davvero significasse la splendida ed originalissima metafora utilizzata dal nostro amato Premier: “IO HO LE PALLE!”, intendendo “SONO IL CAPO SUPREMO, IL MASCHIO ALFA DOMINANTE!!!”. In genere, di questi tempi, l’espressione è molto più utilizzata dagli uomini nei confronti di alcune donne, anche se io, fossi al posto di queste ultime, mi sentirei offeso.

Possiamo provare una verifica utilizzando l’onomasofia (gli anagrammi, insomma, per i più distratti). Vediamo:

ONOREVOLE SILVIO BERLUSCONI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

SILVIO LESSE: BEL CULO PERDENTE, NON VERI COGLIONI DI ORSO,

Dove l’avrà letto? Una cronaca sulle disavventure del povero Marrazzo? Oppure è una sua biografia non autorizzata?

SILVIO, COGLIONI D’ORSO, TU  NON SCOPI  LE  VERDI,  BELLE, SERENE

Probabilmente preferisce le bionde, meglio se escort ed incazzate.

SILVIO, COGLIONI D’ORSO, TU NO SCOPI  BELEN NELLE VERDI SERE

Lo so, manca una N: magari la frase è stata pronunciata da un indiano Arapaho o da un più nostrano immigrato d’Africa che non ha superato l’esame di lingua italiana per ottenere il permesso di soggiorno. Credo comunque, che la fidanzata di Fabrizio Corona, al momento, abbia altro da fare per consolare il partner, ingiustamente perseguitato e condannato dai soliti giudici comunisti.

Dunque, amici, è dimostrato che colui-che-preferiamo-non-nominare forse non ha del tutto torto nella forma, ma neppure completamente ragione nella sostanza. Pazienza. Però, questa maschia esposizione di virilità, ha determinato da parte mia due constatazioni ed una domanda che, presuntuosamente, vorrei regalare a Maurizio Crozza per la sua prossima copertina di Ballarò. 1) Lui ha le Palle; 2) La Lega porta in dote lo Spadone – quella parte anatomica  che si mantiene perennemente dura, voglio dire. Domanda: quale sarà l’azione più efficace che questo Governo sta portando avanti nei confronti di noi, poveri Italiani? Vi lascio dieci secondi per riflettere?

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Avete trovato la  risposta? È proprio quella giusta, si tratta di qualcosa che ha a che fare con “Sodoma”, il bellissimo libro di Roberto Saviano (no, forse si intitola “Gomorra”). La penso esattamente come voi!

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Gennaio 2013 19:50  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information