Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Silvio, ti amo …

E-mail Stampa PDF

Io stimo molto Silvio Berlusconi anzi, in alcuni momenti, devo confessarvi che mi sono scoperto proprio innamorato di Lui (in senso metaforico, s’intende!). Non mi vergogno di dichiarare pubblicamente che, in quest’ultimo periodo, mi capita sempre più spesso di intonare il semplice ma significativo motivetto che assume la sua perfetta sintesi nella frase <<Meno male che Silvio c’è!>>.

 

Le ragioni di questo mio grande affetto sono moltissime, non starò qui ad annoiarvi elencandole tutte e, del resto, chi mi legge le conosce già. Ribadisco solo  alcune delle innumerevoli qualità del nostro Presidente del Consiglio, in parte già ricordate in un precedente articolo: è buono, sincero, altruista, disinteressato, discreto, umile, ONESTO, non porta sfiga, come qualcuno ha osato insinuare. Lavora ogni giorno per noi, per migliorare il Paese e creare, anche all’estero, l’immagine che l’Italia si merita nel contesto planetario. È riuscito, da SOLO e con qualche telefonata, ad evitare la Terza Guerra Mondiale, convincendo Obama e Putin a soprassedere, almeno per il momento. E poi non è un politico di professione – in modo diretto sono solo 15 anni che si occupa di questo sporco mestiere – parla chiaro, preferisce il fare al dire, ha scelto collaboratori eccezionali (da Bondi alla Gelmini, dalla Carfagna  all’avvocato Ghedini, per non parlare del migliore in assoluto, il grande, grandissimo ministro Brunetta!). La Sua giornata sfugge ogni mondanità ma, nonostante questo, è un grande amatore, ama le donne in senso biblico (propriamente fisico, intendo dire), a dispetto dell’età e della prostata. E l’altra metà del cielo Gli si offre spontaneamente, senza secondi “Fini” e, soprattutto, senza “Fini” di lucro. Quest’ultimo punto, per me, è davvero importante perché mi rende ottimista – come tutti dobbiamo essere, del resto, in questo Paese disfattista. Sono un uomo – almeno credo - ho solo 55 anni e, se sarò capace di seguire le orme del Presidente, potrò infischiarmene degli anni che passano e della mia prostata che invecchia!

Ancora, per restare alla cronaca di questi giorni,  ha varato insieme a Tremonti lo Scudo Fiscale, l’unico, concreto strumento che debellerà finalmente e definitivamente i Paradisi Fiscali, luoghi di perdizione  che Lui stesso è stato costretto in passato a frequentare, e che tanti problemi Gli hanno creato rispetto alle innumerevoli persecuzione giudiziarie a cui è stato sottoposto.

Ma quello che mi ha definitivamente fatto innamorare di Silvio per la vita, è stata la Sua reazione all’assurda ed iniqua bocciatura del Lodo Alfano. Ho scoperto, tramite le pacate esternazioni del MigliorPresidentedelConsigliodegliUltimi150Anni,  una verità che mi era incredibilmente sfuggita, in particolare  nell’ultimo periodo: SIAMO CIRCONDATI DALLA SINISTRA! Corte Costituzionale, Napolitano, magistratura, giornali, televisioni, banche, poteri forti, poteri deboli, poteri medi, Fini, una parte della Lega e dello stesso PdL e, forse, qualcuno che si annida addirittura all’interno del PD (la Binetti, per fare un solo esempio ed un solo nome).  Sono di sinistra anche le Escort (quelle della Ford, naturalmente) , Luca Cordero di Montezemolo e la Fiat 500 (quella nuova, in questo caso).  ED IO NON ME NE RENDEVO CONTO, continuavo a cercare la SINISTRA ovunque, come si cerca la Titina senza riuscire a trovarla da nessuna parte!

Grazie, Silvio. Poiché mai potrei dubitare della Tua sincerità, adesso SO che la SINISTRA è viva e LOTTA INSIEME A NOI.  Ti amo!

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Giugno 2011 12:32  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information