Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Politica

Il Trattore Landini

E-mail Stampa PDF

La fabbrica Landini ha scopi precisi: produrre e vendere trattori, tra i quali spicca il mitico “Testa Calda”. Non può dirsi altrettanto per Maurizio Landini che non produce trattori, non è di certo una “Testa Calda” e non è neppure così chiaro cosa voglia fare da grande. Il Segretario della FIOM è il solo sindacalista, nel desolante panorama italiano, a mantenere una certa credibilità. Se ad un qualunque Pagnoncelli venisse commissionato un  bislacco sondaggio su tale Carmelo Barbagallo o, forse ancor peggio, su una certa signora Annamaria Furlan, i “NON SA O NON RISPONDE” raggiungerebbero percentuali bulgare. E la stessa Camusso non se la passa troppo bene, riguardo a fiducia e popolarità.

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Marzo 2015 13:12
 

Con LUI è un'altra cosa

E-mail Stampa PDF

E pensare che io ingenuo come sono aspettavo ancora la famosa “Cosa” che si cercava alla “Bolognina”, forse non era esattamente questa che conosciamo, ma Renzi questo ha capito. Eccola è arrivata. A me pare di averla già vista. Combattuta o quantomeno studiata o quasi. Poiché in questo paese studiare è diventata un’utopia.

 

 

Ridateci er Berlusca

E-mail Stampa PDF

Non credevo che sarei mai arrivato a tanto. Nel primo compleanno del governo del Matteo mi trovo a pensare con sempre maggiore nostalgia ai tempi di quando c’era il Silvio. Almeno lo si sapeva tutti doveva si andava a parare. Niente inganni né trucchi. Ora, invece, l’uomo nuovo della moderna sinistra, il giovane Renzi, realizza per intero il programma di Berlusconi e lo fa stando dalla parte che ci si aspetta dovrebbe contrarlo. Come se il portiere s’infilasse da solo il pallone in porta. In vero la cosa più facile al mondo.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Febbraio 2015 22:54
 

La sinistra del PD?

E-mail Stampa PDF

Dedicato a chi ancora crede che sinistra e PD siano termini politicamente compatibili

Una nutrita fronda di senatori del Partito Democratico sta dando battaglia al Senato per non far approvare la legge elettorale che nasce dal rinnovato patto Renzi-Berlusconi. Nota come l’Italicum, questa legge elettorale, una volta approvata, consentirà ai capi di partito – Renzi, Berlusconi, Grillo … - di scegliersi i due terzi dei parlamentari, lasciando la residua parte alla disponibilità di tutti gli altri italiani. Ma la sinistra del PD è insorta e fa le barricate!

 

 

Copernico e i conservatori

E-mail Stampa PDF

Approvata in seconda lettura la legge delega alla Camera, il governo Renzi ha già disposto i decreti attuativi di quella riforma del regime giuridico del lavoro che, non senza vergogna, ci ostiniamo a chiamare Jobs Act. Nei mesi precedenti, anche su questo modesto giornale - con particolare riferimento alle modifiche da introdurre all’art.18 dello Statuto dei Lavoratori - si sono levate le voci di chi denunciava l’attacco del PD renziano ai diritti conquistati in mezzo secolo di storia e chi difendeva le ragioni di una riforma necessaria per ammodernare l’organizzazione del lavoro in Italia. Ora le carte sono sul tavolo e possiamo leggerle in tutta tranquillità.

 

 


Pagina 8 di 40

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information