Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Politica

Renzi vs Zagrebelsky: gioco, partita, incontro.

E-mail Stampa PDF

Se fosse stata una finale sul “centrale” di Wimbledon, l’incontro sarebbe terminato con un secco 6-0, 6-1, 6-0. Venerdì sera, invece, LA7 non ha trasmesso una partita di tennis ma un confronto sul referendum tra Renzi e Zagrebelsky, moderato dal non proprio imparziale Mentana. L’arbitro, infatti, è intervenuto più di una volta in favore di uno dei due contendenti, tentando di sintetizzare e rendere intellegibili agli spettatori alcuni concetti espressi dal Professore e adatti più ad un colto congresso giuridico piuttosto che ad una platea televisiva. In altre parole, molti spettatori, senza l’aiuto del conduttore, di qualche pensiero  zagrebelskyano non avrebbero capito una sega.

 

 

Ultimo aggiornamento Sabato 01 Ottobre 2016 16:15
 

Stabilmente Renzi

E-mail Stampa PDF

Il governo Renzi può vivere ancora, anche sino al 2018. Chi potrebbe impedirlo? Le opposizioni interne al Partito Democratico ed esterne a questo partito, essenzialmente il Movimento 5 Stelle, non sono ancora pronte.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Settembre 2016 16:35
 

Matteo … stai sereno!

E-mail Stampa PDF

Vorrei qui rassicurare il giovane premier Matteo Renzi in un momento non proprio esaltante della sua fiammante stagione politica.

Deve essere assai doloroso per Matteo acconciarsi a digerire modifiche a quella “buona legge elettorale” che è l’Italicum e ancor più triste, immaginiamo, trovare tra gli ultimi sponsor di quella legge, proprio gli irriducibili nemici del M5S.

Noi, consapevoli di tanto dramma, possiamo solo augurargli di battersi con tutta la sua straripante energia per mantenere in piedi almeno due dei capisaldi della “buona legge”.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Luglio 2016 17:33
 

Votate di testa, non di panza, ecchecazzo!

E-mail Stampa PDF

Capisco l'ostilità a Renzi, ma qui si tratta di suicidio politico e storico, pur di fargli dispetto. Come si fa a votare:

1. un movimento le cui dinamiche interne sono del tutto oscure e controllate da una software house di Milano che ha avuto la pensata di sostituire internet alla TV di berlusconiana memoria come meccanismo di formazione del consenso, reiterando il modello di partito come strumento privato di potere, e di capitalizzare la popolarità di un comico

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Giugno 2016 11:00
 

Dopo il primo turno

E-mail Stampa PDF

Sarebbe certamente errato trarre sicure conclusioni dall’esito del primo turno di queste elezioni comunali ma sarebbe almeno altrettanto miope trascurare i segnali chiari che giungono dalle urne. Perciò, con la necessaria cautela, analizziamo i fatti principali come emergono da alcune tra le più importanti città al voto.

 

 


Pagina 4 di 40

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information