Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Acqua, quartieri, e chilometri zero

E-mail Stampa PDF

Di sicuro mi troverò contro i puristi, coloro che …il manovratore non si tocca... quelli che mancano i soldi...quelli che.. non si può perché gli altri si arrabbiano... quelli che il problema è sempre un altro come se si parlasse del proprio genitore maschio, e questa volta non si parla del papi. La settimana scorsa mi è arrivato a casa l’opuscolo inviato dal comune di Rivoli in cui spiegano le loro iniziative,come viene gestito il comune, e tutto quanto riguarda le scelte che si fanno per la nostra città. Tutto questo potrebbe funzionare  in fatto di informazione,  fatto doveroso per una giunta, ma permettetemi di fare alcune considerazioni, riferite a poche cose, ma che io nella mia modestissima posizione intendo mettere in evidenza anche se…chi ha orecchie per intendere…

 

 

Sulla Tav le posizioni di determinate giunte non tengono presente del fatto che inavvertitamente sostengono le stesse tesi della destra nazionale e non, e   in poca considerazione vengono tenute le posizioni degli abitanti della valle di Susa che, se non riusciranno a vincere questa battaglia, si troveranno il loro territorio devastato dalla tracotanza dei poteri economici: quando si parla di milioni di euro stiamo pure tranquilli che non guardano in faccia a nessuno, e in ogni caso hanno sempre torto i poveri e i comunisti…e il nostro sindaco cosa dice, con chi stà?

L’acqua, ma vi sembra normale che i nostri consiglieri ed assessori sposino la tesi secondo cui l’acqua va privatizzata, ma non era di tutti , o la produceva la Fiat? Lo hanno fatto con le nostre coste il mare, l’energia elettrica, e tanto altro ma anche quella che dovrebbe essere l'opposizione sposa la tesi dei padroni, si compra tutto, si vende tutto ma questa opposizione, o presunta tale, è uscita di testa ammesso che una testa vi sia. Solo una domanda, ma perché non privatizzate tutti i deretani dei cittadini di rivoli, così quando arieggiano con l’aria realizzata produciamo energia eolica e assegnamo l’appalto all’Enel visto che è privata.

C’è un articolo sui comitati di quartiere in cui si esalta il ruolo dei quartieri, ma di quale ruolo si parla, se non si discute di nessun problema della città, io ho fatto l’esperienza del comitato di quartiere, nulla di più inutile e deprimente un gruppo dirigente se pure eletto dai cittadini in grado solo di fare scuole da ballo, feste danzanti e incontri vari di gruppi di pensionati dediti al passatempo del gioco delle carte, tutto il resto è noia. Il responsabile dei quartieri dovrebbe fare  autocritica e vedere bene cosa accade invece di fare affermazioni vuote di significato e bugiarde…ma ormai la bugia è prassi…che schifo!

E c’era anche una foto con due bancarelle semivuote, forse ve ne erano altre, ma sicuramente scarse di prodotti... conosco i miei  polli, e in quell’articolo si esaltavano le qualità dei prodotto a km. zero e ci augurava che i prodotti e le bancarelle aumentassero, e in che modo, forse per scissione molecolare o con una diversa politica del territorio e delle economie della intera area.

Penso che non solo si manca di cultura politica, ma anche economica e non c’è neppure la volontà politica di apprendere quanto sta accadendo nella società e sul territorio; meglio sarebbe scendere dal piedistallo e fare un salto nei mercati rionali per capire come stanno le cose sulle bancarelle e fra la gente, certe volte questa città mi sembra governata dai sette nani. Peccato che mi hanno convinto a votare questa giunta…piùtosto che mandarci i fascisti… meglio i sette nani anche se alla fine fanno sempre le stesse scelte, cambiano i suonatori ma la musica è sempre quella, ma ancora per quanto tempo dovremo avere a che fare con i rappresentanti dei padroni, gli uni vestiti di nero, e gli altri ipocriti, e falsi che predicano bene e razzolano male, hanno una sola cosa in comune non si vergognano…speriamo nei giovani, forse è meglio!

Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Dicembre 2009 10:42  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information