Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Scoop al Coco Loco

E-mail Stampa PDF

Da giovedì sera i parenti, gli amici l’avevano cercato senza un minimo di riscontro, la sua fidanzata aveva telefonato sin da venerdì mattina a tutti gli ospedali, gli ospizi, nei ritrovi pure molto numerosi a Milano, l’aveva cercato dai parenti in Italia all’estero, negli obitori persino e negli uffici di medicina legale, ma niente, nei ricoveri dei barboni, a chi l’ha visto sembrava dissolto, scomparso. Persino gli impiegati dello stato stavano organizzando bicchierate per festeggiarne la scomparsa perché sapevano che a lui sarebbe piaciuto così, non fiori ma bicchierate … povero simpaticone, qualcuno cominciava a sospirare.

 

Ma questa mattina Fernanda la donna delle pulizie, mentre stava ripulendo gli ambienti, entrando nella sala armadi dove si consegnano i cappotti ha sentito come un lamento, una sorta di latrato, presa da curiosità ma anche un po’ intimorita ha aperto l’armadione delle pellicce e di colpo ha visto uscire Arturo il cane del puccettone, non si sa come sia finito lì, se ne è uscito con una velocità impressionante anche perché da dentro usciva un olezzo indicibile. Guardando poi meglio si è accorta che dentro stavano abbracciati Brunetta nomato Basettoni e Janette noto travestito bulgaro ex sollevatore di pesi. Subito ha pensato bene di avvertire i famigliari, i suoi colleghi e i giornalisti per avvertire il mondo del suo ritrovamento. E naturalmente anche io mi sono recato sul posto stamattina anche di buon ora. Sono arrivati Idea Fix, Diogene che appena l’ha visto ha cominciato a ridere, anche perchè il Basettoni era vestito con un pagliaccetto e salopette con in bocca un fischietto, e poi la sua bellissima fidanzata che non sapeva più dove mettere la faccia. Quando sono riusciti a svegliarlo non capiva dove si trovava e poi ha confessato che qualcuno gli ha fatto bere un bicchiere di birra, l’alcol non può berlo poverino perché gli procura flatulenza, ecco svelato il mistero dell’olezzo e della fuga di Arturo il cane del puccettone che sia pure all’esterno sta ancora boccheggiando ed è intervenuta la protezione animali. Il travestito si è fatto pagare e se ne è andato. La fidanza molto arrabbiata ha accompagnato fuori il Basettoni a suon di schiaffi dietro i capocollo. Davanti ai giornalisti ha dichiarato che un gruppo di facinorosi comunisti lo ha rinchiuso dentro da giovedì sera … Diogene rideva e confermava. La futura moglie lo ha minacciato di non sposarlo più … Luii molto dispiaciuto per farsi perdonare gli ha regalato una parure da 45.000 euro. I metalmeccanici, con un aumento di 126 euro in tre anni e gli impiegati  con 86 euro hanno mandato una lettera di complimenti al Basettoni … per il gesto fatto nei confronti della sua futura moglie …. e ringraziarlo per i 30 euro erogati che troveranno nelle prossima tredicesima con cui potranno comprarsi qualche rotolo di carta igienica in più che forse non potranno utilizzare perché non avranno di che comprarsi da mangiare. Per quanto ci riguarda siccome non facciamo politica siamo felici di aver ritrovato il nostro eroe e che stasera il COCO LOCO riapra e ci riaccolga tutti nell’ irrinunciabile  luogo di perdizione.

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Novembre 2009 21:27  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information