Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

E adesso toglieteci le ragioni!!!

E-mail Stampa PDF

Sbraitano e scalciano i lacchè del potere, i servi infami del grande capitale, le forze vigliacche e vili che foraggiate e sostenute non solo dalle forze sovversive presenti nel nostro sistema politico  ma sopratutto dai grandi esponenti dell'economia lecita ed illecita sferrano ogni giorno attacchi poderosi contro il mondo del lavor0, dell'economia  e della democrazia.

Si vuole affossare il paese, ridurlo ad una vera o propria larva per giustificare la stretta al collo dei diritti civili, sociali ed umani. Essi cullano il sogno di un paese asservito alla ignoranza , alla violenza, alla povertà più estrema , nel vano tentativo che il paese si rivolti al più presto contro il sindacato, contro le istituzioni democratiche, contro lo stato di diritto messo alla berlina da un sistema di potere con forti connotazioni fasciste. Si sono comprati i giornali, le televisioni,  i mezzi di comunicazione non sono altro che prostitute prezzolate al soldo della menzogna, alla cecità usuale per chi per non perdere i privilegi  acquisiti grazie al loro vergognoso ed ignobile  asservimento al padrone, che una volta utilizzati renderà proprio loro nullità perchè anche i loro cosiddetti intellettali del potere al momento giusto saranno ripagati con la stessa moneta con cui stanno ripagando il nostro glorioso popolo che ha avuto la sola colpa di rialzare la bandiera tricolore dal fango nazifascista  e riportarla in alto e con rinnovato orgoglio nelle grandi città, Napoli , Milano , Torino  e nelle città più piccole ma rese ancora più grandi dal sacrificio immenso dei contadini, braccianti, donne e giovani e non con la retorica ma con i fatti hanno  contribuito con la loro vita a colorare di rosso la nostra costutizione. Tutto ciò per le ragioni che sono scritte nella vita di tutti giorni, il lavoro in primo luogo e quando parlo di lavoro parlo di quella cosa che comprende tutta la vita civile, operai, commerciarti, artigiani, impiegati, studenti, insegnanti, professori, tutto il mondo delle cultura, piccoli e grandi professionisti del mondo del lavoro, dell'internet.e della ricerca scientifica. Ma è di questo mondo sembra secondo il nuovo modo di concepire l'informazione che ci si è dimenticati ma siamo davvero scomparsi? Un intero popolo addormentato e instupidito da un sogno che altri fanno. C'è tutto un mondo al di della televisione, che si uccide, che uccide, sembra che le ragioni ideali per la costruzione di un diverso mondo sia semplicemente un desiderio onirico irrealizzabile. Ci si può anche non  credere, ma quando il drago sputa fuoco è perchè ha paura.Le ragioni della gente  normale sono diverse da quelle dei padroni, loro pensano ai loro interessi personali sempre e comunque  e per questi motivi hanno portato il mondo intero ad un tracollo tale che il numero dei morti  per fame, per sete, per guerre aumenta ogni giorno e fra quei poveri, che a noi piaccia o no, ci siamo noi e nostri figli e  i nostri nipoti. Per cui se pure è caduto il muro di BERLINO, il mondo del cosiddetto socialismo reale si è dissolto, le ragioni dei poveri, dei diseredati, degli invisibili, dello sfruttamento, delle sopraffazioni sono rimaste le stesse, anzi si sono acuiti, il mondo è peggiorato mentre i ricchi sono diventati più ricchi ... a tutto questo mondo non interessa il nome della società diversa che si deve costruire, si chiede soltanto di rimuovere gli ostacoli che impediscono alla civiltà umana di svilupparsi. Questo non può avvenire eliminando i poveri ma eliminando la povertà. E quindi fa bene Berlusconi a temere i comunisti anche se apparentemente non ci sono più, ciò che resta le idee,  la lotta ideale, la proposta sempre presente della rivoluzione pacifica per un mondo più umano e giusto. Eliminate la povertà, l'ingiustizia, la miseria, toglieteci anche una sola ragione per non combattere la vostra barbarie e MORFEO  da questa sera assumerà le fattezze di una persona più serena e regalerà una carezza in più al futuro dei propri figli ... Ma so anche che voi non lo farete .... e allora LOTTA!!!

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Ottobre 2009 17:42  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information