Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

I barbapapà

E-mail Stampa PDF

Ad ogni appuntamento estivo e vacanziero, si danno appuntamento in Sardegna, naturalmente Rotondi, nomato Homer, Brunetta,nomato Basettoni, Bondi, nomato Idea Fix, e Capezzoni nomato Diogene Junior perchè gira ancora con la lanterna alla ricerca (inutile per la verità) di ritrovare cervello e buon senso.

Sono quattro birbe e degli inguaribili bambini simpatici e monelli; quando vedono il mare gli corrono incontro, vanno a bagnarsi i piedini e tornano indietro a giocare con la sabbia gettandola negli occhi dei poveri bagnanti che con tutta quella sabbia negli  occhi non possono vedere quello che i monellacci fanno. Così i figli della colpa cominciano a giocare ai trasformatori, cambiano tutto con le loro parole magiche: Homer vuole far  diventare vero il suo castello di sabbia, col suo secchiello e la paletta insiste anche quando Junior getta l'acqua per distruggere quanto ha costruito; Basettoni non sa nuotare e sputa contro tutti quelli che stanno prendendo il sole e grida come un ossesso "FANNULLONI FANNULLONI, ANDATE A LAVORARE BASTARDI! E IO PAGO ... IO PAGO ... Che volete lui è fatto così, poi da quando si è fidanzato non è più lui. Idea Fix è più compito, lui si è portato da casa lo strumento classico per decantare le poesie che lui compone per il capo. La lira suona e canta, canta e suona sempre con la sua inseparabile corona di alloro candido. E lirico scatena la sua arte, così dopo un pò .... sulla spiaggia è deserto: tutti in acqua con i tappi nelle orecchie ... non si sa mai. Junior non si accontenta e con le spalle alla spiaggia comincia a fare pipì nel mare sino a quando  l'acqua del mare raggiunge la temperatura di 36 gradi. Presi così da entusiasmo e dal fatto che a loro tutto è concesso, decidono e programmano di modificare tutto. Loro sono protetti da DON SILVIO e da lui hanno ogni beneplacito. Ed è così che decidono di trasformare la Costituzione in "Le avventure di Topolino", la giustizia in "Il conte di Montecristo", il Parlamento  nella "Storia di un commesso viaggiatore" e tutta Italia con un titolo che è tutto un programma "Cronaca di una morte annunciata" .... E loro con un gesto solo vogliono cancellare un paese. Occhio ragazzi, questo è un  barbatrucco ...

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Ottobre 2009 11:31  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information