Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
I commenti di Morfeo

I maggiorenni

E-mail Stampa PDF

Sabato sera Basettoni voleva a tutti i costi andare al cinema, la sua ragazza tentava di dissuaderlo, poichè tutte volte che va al cinema, soprattutto se ci va di sera, lui il pupo si addormenta durante la proiezione, e russa disturbando tutti, ma questo sarebbe il minimo il fatto grave è che non si sveglia, e la bella e prorompente fidanzata deve riportarlo a casa praticamente in braccio. Se pure donna robusta in salute non gradisce questo sforzo supplementare e per un ministro della repubblica non è una bella pubblicità soprattutto dopo aver proposto che tutti i diciottenni escano da casa al compimento della maggiore età.

Ultimo aggiornamento Domenica 24 Gennaio 2010 20:17
 

State zitti!

E-mail Stampa PDF

Ci fu un tempo in cui degli aviatori americani, più di uno ubriaco (e sì … ubriachi in aereo si guida meglio), sul Cernis si allenavano a fare gli idioti e colpirono una funivia. Morirono 16 persone, chissà perché erano là? Potevano starsene a casa … Gli americani chiesero che fossero loro a processare i piloti. Alla fine come soluzione si decise che in cambio ci consegnavano la Baraldini che stava in carcere in America  perché aveva partecipato ad una manifestazione (che bella democrazia!); ai piloti non successe nulla sì … solo una tirata di orecchie. Poi sempre per sbaglio hanno assassinato Callipari, ma forse volevano far fuori la giornalista del manifesto, la signora Sgrena ... e sì ... troppo comunista, e anche in questa occasione nulla di fatto, in fondo loro non erano d’accordo con le trattative, la gente deve morire e ciò è prassi ineludibile.

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Gennaio 2010 17:48
 

Quello che non si vuole imparare

E-mail Stampa PDF

Chissà dove sarà a quest’ora seduto a guardare il Cristo dei cattolici, che per un attimo si è distratto, anche Lui probabilmente meravigliato positivamente dalla solidarietà che in queste ore è offerta agli uomini, alle donne di HAITI, eterni peccatori e per questo puniti dal colonialismo crudele dei paesi occidentali. Li hanno frustati e resi schiavi, gli hanno anche portato la sifilide, nonostante la loro proverbiale accoglienza, dopo averli resi larve di loro stessi; oggi s’impegnano a salvare se ci riescono almeno una parte di questa gente pacifica.

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Gennaio 2010 16:53
 

La razza

E-mail Stampa PDF

Il brodo primordiale, immagino, che non sia mai stato silenzioso, chissà per quanti milioni di anni ha dovuto brontolare in più posti del nostro pianeta, prima di creare i monocellulari e via via gli esseri sempre più complessi. Secondo la teoria evolutiva tutti gli esseri apparsi sul pianeta hanno avuto una funzione specifica, e il loro sacrificio è servito a fare evolvere altre specie. A beneficio di specie più evolute e capaci quindi di adattarsi ai cambiamenti climatici, e alle modificazioni delle specie vegetali animali ed ambientali. Ogni essere animale e o vegetale presente sul pianeta è il risultato della precedente evoluzione. Questo vale anche per gli esseri umani e ogni altro essere vivente.

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Gennaio 2010 17:46
 

La carogna pezzente

E-mail Stampa PDF

Siamo noi la carogna pezzente, Signor Presidente del Consiglio. Siamo noi chi suda e lavora Signor Bersani, siamo noi che dobbiamo portare a casa il giusto, non di più, per vivere Sig. Casini, e Voi signori o presunti tali, del Parlamento italiano. Lo sappiamo siamo stati noi a votarvi, a rendervi signori in cravatta, abbiamo messo la camicia bianca a Bossi, Maroni, a Fini, e a tutti quelli che invece di governare mangiano mortadella, ma solo in quell’occasione perché altrimenti caviale, ma lo champagne non se lo fanno mancare neppure in Parlamento, la mortadella la mangiamo noi … la carogna pezzente, fino a quando si può o si potrà.

Ultimo aggiornamento Domenica 17 Gennaio 2010 20:27
 


Pagina 5 di 25

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information