Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Il venditore di tappeti (senza offesa per la categoria)

E-mail Stampa PDF

Oggi, mentre la trota veniva proposta a Brescia, il Parlamento decideva il legittimo impedimento per il premier e i ministri tutti, mentre veniva alla luce che le cartelle cliniche di Stefano Cucchi erano state manomesse, che i Centri di Identificazione ed Espulsione sono dei lager, che Marcello Dell’Utri ha rappresentato la mafia nei confronti dello Stato, che Feltri si è sbagliato a dire che Boffo era frocio, nel momento in cui la situazione occupazionale è disastrosa, mentre accadeva tutto questo il Grande Buffone al Parlamento israeliano ha elogiato l’operazione Piombo Fuso. Salvo poi smentirsi subito dopo, facendo finta di commuoversi per le vittime di questa operazione e ignorando la domanda di un giornalista circa le distruzioni provocate dagli attacchi israeliani e il muro che da anni cinge d’assedio il popolo palestinese e che mantiene di fatto uno stato di assedio e lascia al libero arbitrio degli israeliani il decidere la quantità e la composizione dei rifornimenti quotidiani e, infine, lascia libera occasione all’estremismo islamico di prosperare come il difensore dei deboli. Inoltre ha sbeffeggiato, il venditore di tappeti (senza nessuna offesa per la categoria), il rapporto ONU relativo alle conseguenze delle operazioni militari, arrivando al punto di  definire “giusta” (suscitando sinistri ricordi) l’operazione stessa. Noi ci chiediamo veramente quale coscienza morale possa avere quell’uomo, e contemporaneamente fino a che punto noi si sia rincoglioniti perché si sopporti tutto ciò e perché si permetta che un venditore di souvenir (capace solo di dire quello che il cliente vuole), in odore di puttaniere, ci rappresenti – chissà poi con quale mandato – nelle relazioni internazionali.

Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Febbraio 2010 00:15  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information