Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

De amicitia

E-mail Stampa PDF

Sono rimasto colpito dalla notizia "monstre" del giorno. Tema: l'amicizia.


Il presidente dell'Akragas calcio (Agrigento), a nome dell'intera società (di calcio, non preoccupatevi) tutta, dedica la vittoria della propria squadra al presunto (e baldanzoso) nuovo capo bastone della città, tratto in arresto poche ore prima della gara.
Dichiarazione del presidente: salutiamo l'amico non il mafioso (presunto).
La precisazione tra parentesi è d'obbligo perchè, con grande finezza giuridico-garantista, il dirigente ben dice che occorre aspettare i responsi di tutti i gradi di giudizio per giudicare l'uomo alle prese con gli attuali problemi di legge.
Solo i grossolani equivocheranno sul rispettoso "saluto all'amico", scambiandolo per un segno di solidarietà per il suo arresto.

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Settembre 2009 21:16  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information