Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Siamo consapevoli davvero?

E-mail Stampa PDF

La notizia di oggi è: mancano 85 mesi al punto di non ritorno per il nostro pianeta.

Interessa molto alla politica, che per definizione è il Governo delle polis, le città, le nazioni.

 

Un libro che consiglio a tutti di leggere è “Collasso” di Jared Diamond, Einaudi, 14,80€, scritto da un professore di geografia dell'Università della California. In questo libro l'autore si è posto il programma di esaminare le civiltà passate, ma anche contemporanee, e verificare come e perchè alcune sono sopravvissute e perchè altre sono scomparse.

Due casi emblematici che possono essere considerati una metafora della terra isola nell'universo sono l'isola di Pasqua (162,5 kmq, massimo 15.000 abitanti) e l'isola di Tikopia (4,66 kmq, 1.500 abitanti):

a pagina 129 si legge “gli abitanti di Pasqua costituiscono un chiaro esempio di società che si autodistrusse attraverso lo sfruttamento eccessivo delle sue risorse” e a pagina 293 si legge “la popolazione di Tikopia riusciva ancora a sostentarsi dopo 3.000 anni di occupazione.”

Nel libro sono state esaminate molte altre realtà meno isolate come Repubblica Domenicana e Haiti che condividono una stessa grande isola, che con 2 diversi modi di gestire il territorio, sebbene entrambe gestite da due dittatori, nel giro di 80 anni, nel secolo scorso, hanno rovesciato completamente la loro situazione economica e ambientale, rispettivamente in senso positivo e in senso negativo. Nel libro sono illustrati anche molti altri esempi tutti estremamente interessanti e istruttivi.

Siamo vicino a nuove elezioni e quindi si parla di obiettivi della politica sia di destra che di sinistra; suggerirei di capire prima dove ci troviamo, capire il quadro generale in cui si sta operando, per poi dare delle priorità ai nostri programmi. Altrimenti potremmo finire come gli abitanti dell'isola di Pasqua: a inseguire progetti grandiosi senza capire che stiamo tagliando l'ultimo albero indispensabile alla nostra sopravvivenza, sia che ci piaccia la destra, sia che ci piaccia la sinistra.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Novembre 2009 20:08  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information