Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Per non dimenticare

E-mail Stampa PDF

Si dice sempre per dimenticare, mettiamoci una pietra sopra. E sui morti del nostro Paese troppe pietre si sono messe, pietre sui morti di Piazza Fontana, pietre sul Vajont, pietre sui terremotati, pietre sui morti provocate dalle valanghe di fango perchè si è costruito dove non si doveva è ovunque si è cementificato senza rispettp per niente e per nessuno al solo scopo di fare arricchire lor signori e i mafiosi di tutte le mafie, pietre sui morti sul lavoro, pietre sulle donne violentate ed uccise, pietre sui bimbi assassinati nelle scuole perchè non si rispettano le norme antisismiche o perchè le scuole dove vanno i nostri figli sono fatiscenti ed insicure. Sii mettono pietre su tutte le malefatte che vengono compiute dai nostri governanti e da un sistema politico dedito allo sperpero delle risorse del Paese.

L'ultima scellerata  e criminale  dimostrazione è quella di Messina dove, anzichè porci il problema di intervenire sul territorio per risanare quanto di dissestato, si pensa di costruire il famoso ponte. Ben altre sono le esigenze di quella regione. C'è bisogno di reti idriche, di strade, di case, di servizi. C'è bisogno di risanare questa stupenda isola dalle mafie che permeano l'economia, c'è bisogno di lavoro e soprattutto di una classe politica che si occupi della scuola, dei giovani e del loro futuro. E anche qui vogliono metterci una pietra sopra anzi addirittura un ponte fra i problemi reali e la follia omicida dei servi della mafia. Oltre al fango e alle pietre vogliono mettere sopra i morti di Messina anche il cemento. Non c'è il minimo di pudore. Facciamo in modo che non sia così!

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Ottobre 2009 10:31  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information