Lo Sbavaglio

...perchè le libere opinioni contano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

L'emorragia continua

E-mail Stampa PDF

Bankitalia: continua crescita del debito

Toccati 1801 miliardi di euro

14 dicembre, 11:58

 

ROMA - Continua a salire il debito. Secondo i dati della Banca d'Italia a ottobre ha raggiunto quota 1801,6 miliardi di euro rispetto a 1786,8 di settembre. In crescita a ottobre le entrate tributarie che, secondo i dati della Banca d'Italia, si attestano a 28,4 miliardi di euro rispetto ai 20,1 di settembre.

 

Le entrate risultano però in calo rispetto al risultato di un anno prima: ad ottobre 2008 erano state infatti pari a 29,3 miliardi cioè 0,9 miliardi in più rispetto ad ottobre scorso, con un calo tra i due mesi considerato del 3%. Entrate in calo anche nel dato cumulato dei primi 10 mesi: tra gennaio e ottobre 2008 si sono infatti attestate a 308,8 miliardi contro i 299,1 dei primi 10 mesi 2009 (-3,1%).

 

 

Per chi non capisce cosa stia succedendo.

In sintesi: stiamo andando a rotoli.

Guardate il mio precedente articolo: "come ti derubo senza che te ne accorga"

e confrontate i dati con quelli attuali che sono ulteriormente peggiorati.

Se nei primi 8 mesi dell'anno per fermare questa emorragia di accumulo del debito pubblico ogni italiano doveva pagare 196,73 € al mese per persona tutti i mesi che sarebbero stati 1.573 € per 8 mesi, in questi ultimi due mesi (settembre e ottobre 2009) la cifra pro-capite è salita a 245€ a ottobre e 488 € a settembre alzando la media per questi primi 10 mesi a 230,95 € al mese per 10 mesi. In altre parole è come se a settembre e ottobre questo aumento del debito potesse alimentare 15.000.000 di nuovi cassa integrati (60 ML di italiani : 4) pagando loro 230,95 x 4 = 923,8 € mensili. Ma a settembre e ottobre non risulta che ci siano stati 15.000.000 nuovi cassa integrati.

Una famiglia di 2 persone monoreddito per arrestare questa emorragia deve pagare ogni mese 461 €, 3 persone 692 € , 4 persone 923 €.

Se invece dobbiamo intervenire per ridurre del 50% del debito come ci sta chiedendo l'Europa ogni italiano dal neonato al moribondo deve pagare 15.012 €, (2 mesi fa era 14.635 €) se siete in 2 in famiglia monoreddito moltiplicate per 2, se siete in 3 moltiplicate per 3 ecc. nella fortunata ipotesi che tutti i 60 milioni di italiani contribuiscano in modo uguale a pagare le tasse, ma è noto che questo non sia vero.

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Novembre 2011 18:47  

Ultimi commenti


In questo sito vengono utilizzati i cookie necessari al suo funzionamento e quelli associati a terze parti nel caso di visualizzazione di contenuti da loro gestiti e per la raccolta statistica di dati di traffico. Per saperne di più, clicca su: Informativa completa.

Per accettare, clicca su:

EU Cookie Directive Module Information